Costituzione

Atto costitutivo

L`anno, millenovecentonovantasei (1996), in questo giorno di Venerdì 8 (otto) marzo In Bologna, via Orefici n. 2

Davanti a me Dott. Cristiano Masi, Notaio iscritto nel ruolo del Distretto Notarile di Bologna, con residenza in questa città sono personalmente comparsi, i Signori:

 

Chiesa Prof. Federico

Galeati Prof.ssa Giovanna

Accorsi Dr. Pier Attilio

 

Detti Signori tutti cittadini italiani della cui identità personale io Notaio sono certo, fatta espressa e concorde rinuncia, col mio consenso all'assistenza dei testimoni al presente atto, avendo i requisiti di legge convengo quanto segue:

 

È costituita tra essi comparenti una Associazione sotto la denominazione "SOCIETÀ ITALIANA DI FISIOLOGIA VETERINARIA".

L'Associazione ha sede in Ozzano Emilia, Via Tolara di Sopra n. 50. L'Associazione ha carattere scientifico e divulgativo ed è senza fini di lucro. Ha lo scopo di promuovere e divulgare la Fisiologia Veterinaria mirando fondamentalmente a:

 

 

1. incoraggiare e sostenere i suoi membri nelle attività collegate ed a sostegno del progresso della ricerca scientifica nel campo biologico;


2. collaborare con Enti ed Istituzioni interessate al benessere, alla salute ed alle produzioni degli animali;


3. promuovere ed incentivare la realizzazione di attività didattiche e divulgative per i diversi livelli della formazione universitaria pre e post laurea, in primo luogo nelle Facoltà di medicina Veterinaria e per i corsi di aggiornamento, particolarmente per i medici Veterinari, negli aspetti caratterizzanti e specialistici delle discipline fisiologiche;


4. collaborare con le altre Associazioni Scientifiche Veterinarie e con altre Associazioni scientifiche per le quali si riconoscano coincidenze di obiettivi, sia in sede nazionale che internazionale.

 

 

La durata dell'Associazione è prevista fino al 31 dicembre 2050 ed è prorogabile con delibera dell`assemblea straordinaria dei soci.

L'Associazione può essere sciolta anticipatamente con delibera dell`assemblea straordinaria dei soci.

L'Associazione è retta dallo statuto che i comparenti dichiarano di conoscere articolo per articolo e nella sua interezza, statuto che, si unisce a questo atto in allegato A perché ne formi parte integrante e sostanziale, previa lettura da me datane ai comparenti medesimi.

I comparenti quali unici soci riuniti in assemblea totalitaria deliberano all'unanimità di rimandare ad una prossima assemblea la nomina del Consiglio Direttivo.

Le spese del presente atto e dal medesimo dipendenti sono a carico dell'Associazione.

Atto scritto a macchina con inchiostro indelebile a sensi di legge da persona di mia fiducia e completato a mano da me Notaio sopra un foglio per pagine intere tre e poche righe della quarta da me letto ai comparenti e da essi approvato.

 

F.to

Chiesa prof. Federico
  

Galeati prof.ssa Giovanna
  

Accorsi dr. Pier Attilio
  

Masi dr. Cristiano Notaio

 

powered by Sinergiaweb.it